torta a scacchi__1

La Torta a Scacchi

10 agosto 2017

Creato da

Ernst Knam

Difficoltà

Media

Numero portate

8

Condividi

Ingredienti

Per il pan di spagna
150 g tuorli
125 g uova intere
200 g zucchero
100 g farina
100 g fecola
50 g burro

Per il pan di spagna al cacao
200 g di uova intere
150 g di zucchero
85 g di farina
45 g di fecola
30 g di cacao

Per la crema pasticcera
500 ml latte intero fresco
1 baccello di vaniglia
120 g tuorlo
85 g zucchero
30 g amido di mais
10 g farina di riso

Per la bagna
150 ml acqua
125 g zucchero
2 stecche di vaniglia

Per la decorazione
700 ml panna
1 stecca di vaniglia
Placche di cioccolato qbv

Al maestro Knam piace stupire, e come non stupire con la sua famosa Torta a Scacchi? Un dessert che inizialmente appare come un tripudio di panna, ma che nasconde al suo interno un’alternanza originale di colori, costituita da una scacchiera commestibile con sottili strati di fresca crema pasticciera. Se la preparazione è semplice, la difficoltà sta nell’assemblaggio, che richiede, come il gioco degli scacchi, un’arte bellica accorta e precisa.

torta a scacchi__2

Procedimento

1. Per preparare il pan di Spagna montate le uova con lo zucchero e i tuorli con la frusta elettrica, dopodiché sciogliete il burro. Setacciate la farina con la fecola e aggiungetela a una parte del composto di uova e zucchero, versandola a pioggia, e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto.

2. Stemperate una parte del composto nel burro fuso e unite il burro così alleggerito al composto amalgamando bene. Versate in una tortiera da 26 cm imburrata e infarinata il composto e cuocetelo a 180° per 25 minuti.

3. Per la preparazione del pan di Spagna al cacao, montate con la frusta le uova e lo zucchero a velocità alta. Setacciate la farina, la fecola, il cacao e aggiungeteli all’altra parte del composto di uova, mescolando dal basso verso l’alto. Versate l’impasto in una tortiera da 26 cm imburrata e infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa.

4. Per preparare la crema pasticcera versate il latte in una casseruola, unite la polpa e la stecca di vaniglia tagliata a metà per il lungo. Mescolate il tutto e fatelo scaldare sul fuoco.

5. Intanto mettete in un’ampia ciotola i tuorli leggermente sbattuti con lo zucchero e aggiungete le farine setacciate, continuando a mescolare. Stemperate il composto con un po’ di latte caldo e lavoratelo con la frusta.

6. Quando il latte bolle, eliminate la stecca di vaniglia e aggiungete il composto di uova e farina. Fatelo cuocere fino a ottenere una consistenza densa e cremosa, continuando a mescolare bene per evitare che si formino i grumi. Versate la crema in una ciotola, coprite con la pellicola e fatelo raffreddare.

7. Per la bagna, fate bollire l’acqua con lo zucchero e la vaniglia per 5 minuti, poi cominciate a comporre la torta. Tagliate in due i pan di Spagna, quindi coppate entrambe le parti con diversi anelli concentrici (da 6 cm/10 cm/14 cm/18 cm/22 cm). Formate il primo strato partendo dall’esterno, alternando dischi di pan di Spagna al cacao e dischi di pan di Spagna bianco.

8. Bagnate i pan di Spagna e farciteli con la crema pasticcera, quindi posizionate il secondo strato, partendo sempre dall’esterno, alternando i pan di Spagna. Bagnate i pan di Spagna e farciteli nuovamente con la crema pasticcera. Totalizzate in totale 4 strati.

9. Per la decorazione della vostra torta, montate la panna aromatizzata con la vaniglia. Ricoprite la torta con la panna, aiutandovi con la spatola, in modo da creare una superficie liscia.

10. Disponete sul bordo della torta le placche di cioccolato e completate la sua superficie con i ciuffetti di panna. Tra ciascun ciuffetto mettete una placchetta di cioccolato.

Condividi

© 2017 Discovery Italia Srl
Tutti i diritti riservati
P.IVA 04501580965